Thanks

Ci sembra doveroso ringraziare in modo particolare tutti coloro che con il loro impegno si sono adoperati affinché la manifestazione si realizzasse al meglio. Oltre ai partner istituzionali e commerciali, in aggiunta agli sponsor e alle collaborazioni evidenziate nello spazio preposto all'interno di questo sito, riteniamo sia giusto citare sia i protagonisti, che coloro che dietro le quinte hanno contribuito a questa prima edizione.

I protagonisti sono stati ovviamente i maestri Bazzani, Brandoni, Loche e Zacconi cui va la nostra gratitudine: senza di loro Kalabriacustica non avrebbe avuto senso.

Grazie a Flavia Brandoni che ci ha supportato e sopportato.

Grazie a tutti gli allievi e agli uditori dei workshops: Gennaro e Mattia Donadio, Gianfranco Monfregola, Antonio Montanaro (che ha curato anche le riprese video), Pasquale Ciavarella, Marco Ielpo, Giuseppe Arieta, Roberto Apolito, Antonio Santagada. 

Grazie all'opinionista Anna Maria Schifino che con i suoi articoli ha raccontato la storia di Kalabriacustica.

Grazie ai maestri: Maurizio Colonna, Max Monno, Pietro Ballestrero, Raffaele Marino, Stefano Tavernese, Paolo Capizzi, Marco Corrado.

Uno speciale ringraziamento a Gianluca Aramini di Aramini Strumenti Musicali.

Grazie al designer Raffaello D'Accolti realizzatore del logo, che ha raffigurato in modo impeccabile la nostra visione distintiva.

Grazie alle nostre famiglie e ai nostri amici.

Grazie ai numerosi amici di Facebook e Twitter che ci hanno sostenuto.

Infine, un presuntuoso autoreferenziale ringraziamento allo staff, che sia prima sia durante la manifestazione ha lavorato alacremente:  Roberto Apolito, Massimo De Vincenzi, Adele e Leonardo Filardi, Giuseppe Gerbasi, Danilo Ramundo, Antonio e Raffaele Santagada.

..... e speriamo di non aver dimenticato nessuno.

A special word to thanks is owed to all those involved that, through their efforts, had worked so that this event take place as well as possible. Besides institutional and business partners, in addition to the sponsors and liaisons already mentioned in this website, we found it is fair to mention both the protagonists and of all those involved, behind the scenes, have contributed to this first edition.

Our thanks go to the protagonists, that were obviously masters Bazzani, Brandoni, Loche and Zacconi, without them Kalabriacustica would not make sense.

Thanks to Flavia Brandoni, which has supported and gone through.

Thanks to all the students and the audience of the workshops: Gennaro and Mattia Donadio, Gianfranco Monfregola, Antonio Montanaro (who also did the video shoot), Pasquale Ciavarella, Marco Ielpo, Giuseppe Arieta, Roberto Apolito, Antonio Santagada.

Thanks to columnist, Mrs. Anna Maria Schifino, who with her reports told the the story of Kalabriacustica.

Thanks to the masters: Maurizio Colonna, Max Monno, Peter Ballastrero, Raffaele Marino, Stefano Tavernese, Paul Capizzi, Marco Corrado.

Special thanks to Gianluca Aramini from Aramini Musical Instruments.

Thanks to designer Raffaello D'Accolti, who made the model of the logo, which depicted impeccably our distinctive vision.

Thanks to our families and our friends.

Thanks to the many friends from Facebook and Twitter, who have supported us.

Finally, a smug self-referential thanks to the staff, both before and during the event has worked hard: Roberto Apolito, Massimo De Vincenzi, Adele and Leonardo Filardi, Giuseppe Gerbasi, Danilo Ramundo, Antonio and Raffaele Santagada.

..... and I hope we didn’t forget anyone.

Contact us:

Associazione Culturale KALABRIACUSTICA

Sede: Corso Alcide De Gasperi 413/d Bari, 70125

Mail info@kalabriacustica.it

Follow us:

Main Sponsor:

 In liaison with:

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
Associazione Culturale Kalabriacustica
info@kalabriacustica.it
Il logo di ©Kalabriacustica è stato realizzato dal designer Raffaello D'Accolti ed è di proprietà dell'Associazione Culturale Kalabriacustica